SUPPORTO TECNICO SCIENTIFICO

 

 


 

Servizio supporto tecnico:

 

In questa sezione ci occuperemo di fornire una consulenza tecnica sui materiali e sulle strumentazioni usate nel restauro dei beni culturali, al fine di guidare i nostri utenti ad una scelta più attenta.

La consulenza tecnica verrà effettuata mediante la redazione di schede a disposizione dell'utente, nelle quali verranno esaminate le caratteristiche dei diversi materiali e/o della strumentazione utilizzati nel campo del restauro.

All'interno delle schede tecniche sarà possibile trovare dati riguardanti:

 

  • nome dello strumento/materiale
  • azienda di appartenenza
  • anno /modello
  • caratteristiche tecniche
  • modalità di utilizzo

Tali schede tecniche serviranno a condurre i nostri utenti ad una scelta dei materiali e all'applicazione di una corretta modalità di utilizzo che sia compatibile alle diverse situazioni con cui essi si confrontano.

In alcuni casi, tecnici ed operatori del settore lavorano utilizzando strumentazioni e materiali poco adeguati alle loro esigenze tendendo ad utilizzare quelli più conosciuti e meglio reperibili.

Creeremo quindi una rete di collaborazioni con le aziende nazionali ed internazionali del settore, al fine di allestire un database nel quale verranno inseriti i prezzi per il medesimo strumento/materiale e le relative aziende produttrici aggiornando i dati anno per anno.

In questo modo verrà offerta, al nostro utente, la possibilità di effettuare una scelta ponderata e al minor prezzo di mercato.


Indagini diagnostiche:

La SMARTART svolge attività di ricerca e studio in campo artistico svolgendo un ruolo di supporto scientifico alle attività di conservazione e restauro. L'analisi scientifica prevede lo studio del manufatto oggetto del restauro, la definizione di una corretta metodologia di intervento e la ricerca di materiali innovativi non invasivi che siano conformi alle esigenze di tutela.

Inoltre, è possibile attraverso particolari tecniche diagnostiche, effettuare operazioni di valutazione degli interventi di restauro al fine di promuovere, laddove il risultato ottenuto non sia stato soddisfacente, alternative più vantaggiose. Infine, le indagini di laboratorio possono risultare utili al fine di comprendere meglio i materiali e le tecniche esecutive impiegati nell'opera d'arte, andando a promuovere uno studio conoscitivo dell'opera attraverso l'impiego di tecniche non invasive o microinvasive.

Le analisi possono essere condotte in laboratorio o mediante l'utilizzo di strumentazione portatile. Le tecniche di indagine previste dalla SMARTART sono elencate di seguito.